top of page

Gran Cabaret Madera

Un vero e proprio elogio al FALLIMENTO!


Una serie di personaggi improbabili prova a fare il proprio numero, ma c’è sempre qualcosa che va storto.

Gli inaspettati imprevisti che entrano in scena diventano però l’occasione per aprire nuovi e sorprendenti scenari.

La prontezza dei personaggi a cogliere le opportunità tesse una trama in cui l’errore si trasforma in possibilità.

Riscoprirsi e Reinventarsi

Tra equilibrismo, corda aerea, ruota tedesca, giocoleria, canto lirico e teatro comico, 

la compagnia sviluppa la sua comicità partendo proprio dall’esasperazione della tradizione del clown,

in cui l’errore non rappresenta solo la causa della risata del pubblico,

ma anche l’esigenza di trovare soluzioni creative agli incidenti di percorso.

Produzione Circo Madera

Regia Circo Madera

Con  Silvia Laniado, Roberto Sblattero, Nicola
Bertazzoni, Donatella Zaccagnino, Isaac Valle

Fonica, luci e chitarra: Martino Scaglia

Grafica e illustrazioni Kamilla Lucarelli

FOTO

VIDEO

SCARICA IL DOSSIER

SCHEDA TECNICA

_B4A4166.jpeg
bottom of page